LA PAROLA AI VOLONTARI!

Sono Gaia e svolgo il SCR presso il comune di Monselice, progetto Edu-care, la cultura mi sta a cuore. Da quando ho iniziato il servizio sono stata inserita nell'ufficio informazioni turistiche. Credo che avere l'opportunità di imparare e successivamente di spiegare ciò che ho appreso ad altre persone (nel mio caso turisti) sia un modo per crescere e creare una sorta di catena di informazioni che porta a tutti un pò di cultura in più.

Buongiorno, sono Giada, ho 27 anni e prendo parte, con il SCR, al progetto Bene Comune, Bene di tutti. Ho intrapreso il mio anno presso la Biblioteca Comunale “Diego Valeri” di Piove di Sacco. Questi primi mesi di lavoro mi hanno vista impegnata nel servizio di interprestito tra le diverse biblioteche della rete della provincia di Padova. Mi occupo del servizio di front office e reference bibliografico rivolto all'utenza, del riordino delle collezioni bibliotecarie e della creazione di contenuti per la pagina Facebook della Biblioteca. Trascorro le mie giornate immersa in un'atmosfera estremamente stimolante e positiva, tra ciò che amo, ovvero i libri.

Sono Maria Vittoria e attualmente svolgo il Servizio Civile Regionale presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Occhiobello. Il mio progetto si intitola Inclusione è Partecipazione, e si occupa dell'assistenza a persone in condizione di fragilità economica ed emarginazione sociale. Le principali attività previste includono il servizio di front-office, accompagnamento degli utenti alle visite mediche e la consegna dei pasti a domicilio. Questa foto con la macchina del comune credo rappresenti bene questi primi mesi di servizio. Da gennaio ad oggi, infatti, ho effettuato numerosi trasporti e sono molto soddisfatta del bel rapporto che ho instaurato con gli utenti.

Mi chiamo Giorgia e presto servizio presso il Comune di Cologna Veneta, in adesione al progetto Saltare i fossi per lungo. La mia attività si svolge in prevalenza presso l'Ufficio Tecnico comunale, dove sono impegnata in mansioni amministrative in collaborazione con tutto lo staff, rappresentato nella foto.

Sono Silvia, svolgo il mio SCR presso l'Unione dei Comuni del Conselvano, quindi presso le biblioteche di Conselve e Terrassa Padovana e faccio parte del progetto Bene Comune, Bene di tutti. Questa è una delle mie postazioni di lavoro, da qui, tramite il programma di gestione della biblioteca CLAVIS, effettuo prestiti, prenotazioni, cerco libri in catalogo, curo la pagina Facebook del mio ente, rispondo al telefono e svolgo molte altre attività.

Ciao sono Sharon, svolgo il mio servizio presso il Comune di Cologna Veneta e faccio parte del progetto Inclusione è Partecipazione e collaboro con le assistenti sociali. La mia scrivania già dal primo giorno che sono arrivata è piena di faldoni perché mi occupo anche della parte di back office (inserire i dati, fare i dovuti controlli). Qui sono insieme alla mia tutor.

Siamo Arianna ed Elisa del progetto Edu-Care, La cultura mi sta a cuore. Ecco la nostra accoglienza all'ingresso della sede di Medici con l'Africa Cuamm.

Sono Luca e svolgo attività di servizio civile presso il Comune di Monselice nel progetto Saltare i Fossi per lungo.

Sono Marco del progetto Edu-care, La cultura mi sta a cuore presso il Comune di Cerro Veronese. Questa foto rappresenta il momento di studio e analisi del libro per il gruppo di lettura.

Sono Chiara e opero all' interno del progetto Inclusione è Partecipazione presso il Comune di Cartura. La mia attività consiste nell'aiutare bambini e ragazzi (6 - 14 anni) nello svolgimento dei compiti per casa e nell'impostazione di un metodo di studio con l'obiettivo di renderli maggiormente autonomi. Seguo ragazzi che hanno difficoltà nell'apprendimento o che si sono trasferiti in Italia da poco e quindi hanno una scarsa conoscenza della lingua italiana.

Sono Chiara del progetto Inclusione è Partecipazione presso il Comune di Villa Estense. Questo è l'incontro di mani di giovani e anziani e rappresentano l’aiuto portato agli anziani che sono soli e non sono autonomi, alle persone disabili che hanno bisogno di un mezzo per spostarsi, ai bambini e famiglie che hanno bisogno di ascolto e consiglio. Per noi volontari queste mani rappresentano un incontro che ci arricchisce. Fa piacere infatti sentirsi utili quando riceviamo un piccolo gesto di cortesia come un sorriso o un “grazie".

Sono Silvia, volontaria del progetto Bene Comune, Bene di tutti presso il Comune di Battaglia Terme. Questo è il Museo Civico della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme visto dall'esterno, luogo primario del mio Servizio Civile. Una foto che lo rappresenta nella sua integrità, in quanto sto imparando quasi tutti gli aspetti per una sua corretta gestione che vanno dalla comunicazione, grafica, visite guidate e laboratori didattici e rapporti con le altre istituzioni culturali.

Sono Gaia del progetto Inclusione è Partecipazione. Questa fotografia è stata una delle prime che ho fatto qui nella cooperativa Cosep Bio. Mi è particolarmente cara perchè ricordo di essere stata molto contenta del lavoro che avevo fatto, di averci messo così tanto impegno e cura dei dettagli, senza tirarmi indietro.

Mi chiamo Beatrice e aderisco al progetto Edu-Care, La cultura mi sta a cuore. La foto, scattata dalla finestra dell'ufficio ritrae la facciata del Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori di Abano Terme, una secentesca Villa veneta, con annesso giardino all'italiana, in cui campeggia una scultura di Amleto, Arlecchino. Un luogo affascinante, un museo vivente e un atmosfera da assaporare.

Sono Simona del progetto Edu-care, La cultura mi sta a cuore presso la Fondazione Fenice. Questa sono io nel mio habitat naturale, fatto di sorprese, duro lavoro e qualche ansia. Unica oasi: la compagnia delle colleghe, sempre pronte a proporre una pausa e a offrire un caffè.

Sono Sara svolgo servizio presso il Comune di Arre per il progetto Edu-care, La cultura mi sta a cuore. Qui svolgo attività didattiche, come corsi di inglese e aiuto compiti. Questa esperienza mi sta facendo veramente bene sia a livello personale, perchè mi sento parte di qualcosa di importante e mi assumo delle responsabilità, sia a livello professionale, perché mi sta dando le basi per conoscere quello che è il mondo del lavoro e degli adulti, cosa che fino ad ora non avevo mai sperimentato in maniera così tangibile.

Mi chiamo Giulia del progetto Bene Comune, Bene di tutti, e svolgo il Servizio Civile Regionale presso il Museo internazionale della maschera di Amleto e Donato Sartori ad Abano Terme. Questa foto rappresenta la mia postazione di lavoro che in soli due mesi di servizio si è molto riempita, rendendomi davvero entusiasta perchè è un ulteriore approccio a quello che spero diventerà il mio lavoro futuro: catalogazione delle collezioni/raccolte museali, digitalizzazione dell'archivio storico/documenti. Questi sono documenti storici che mi sono stati assegnati nell'ultima settimana.

Sono Carola del progetto Edu-Care, La cultura mi sta a cuore. Il luogo in cui presto servizio è la Biblioteca di Cittadella, dove mi occupo di svariate attività, tra le quali fotografia e grafica per la pagina Facebook, cernita di volumi per permettere l'acquisto di nuovo materiale, sistemazione di libri, aiuto con l'interprestito bibliotecario e la clientela, allestimento nuova aree. Mi trovo bene in questo ambiente, sia perchè posso mettere a disposizione una piccola parte della mia formazione, sia perchè mi trovo a mio agio con questo lavoro.

Sono Rita Sofia, progetto Edu-care, La cultura mi sta a cuore. Mi occupo della conservazione, ordinamento e revisione del patrimonio bibliotecario. Inoltre mi dedico alla promozione della biblioteca stessa (Comune di Cartura), attraverso la realizzazione di materiale informativo cartaceo e digitale (depliant, volantini...) e l’organizzazione di eventi per favorire la lettura (concorso “leggi e vinci” per gli istituti scolastici).

Mi chiamo Mayla e ho aderito al progetto Saltare i fossi per lungo e presto servizio civile al Comune di Este dove do una mano all’ufficio lavori pubblici e a quello dell’edilizia privata. Soprattutto quest'ultimo si sta trovando in difficoltà con le richieste di accesso agli atti (per il superbonus) e quindi questa è la mia postazione dove mi occupo proprio di questo cercando di rendermi utile.

Sono Sefora e aderisco al progetto Bene Comune, Bene di tutti e presto servizio presso il Comune di Cittadella, in questa foto sono rappresentati i miei primi tre mesi di Servizio Civile Regionale. Mi sono messa in gioco con un progetto di ricerca bibliografica dei monumenti che costituiscono il patrimonio culturale di Cittadella.

Sono Nicole di Edu-Care, La cultura mi sta a cuore. Questa è la mia postazione di lavoro composta. Qui svolgo varie attività come per esempio il catalogo dei nuovi libri comprati  o donati alla biblioteca. Inoltre ho anche il compito di disinfettare i  libri che rientrano dalla quarantena di tre giorni dopo che gli utenti  della biblioteca li hanno presi in prestito e infine mi occupo dell'inserimento dei libri, che la biblioteca di Bosco Chiesanuova già possiede, per donarli ad altre biblioteche che ne hanno bisogno.

Sono Milena, del progetto Inclusione è Partecipazione. Svolgo attività nell’ambito sociale del Comune di Lavagno. Mi occupo di sostenere ed aiutare la mia tutor quale assistente sociale del comune che mi incarica di svolgere piccole attività per i cittadini aventi difficoltà, come accompagnare anziani nei loro appuntamenti, fare visite domiciliari assieme alla dottoressa, mi occupo di creare e distribuire i buoni spesa offerti dal comune per famiglie con difficoltà economiche, gestisco e sistemo l’archivio della dottoressa, prendo posizione negli appuntamenti delle vaccinazioni dei residenti.

Sono Giada, opero all'interno del progetto Inclusione è partecipazione presso il Comune di Marostica. Questo è l' ufficio dove passo una parte della mattinata, solitamente quando è aperto lo sportello per la prenotazione dei vaccini, o quando devo fare delle telefonate agli utenti (per conto dell'assistente sociale) oppure per attività che richiedono l'utilizzo del computer. In questo periodo però sono spesso fuori ufficio perchè mi dedico anche ai trasporti sociali e consegna dei pasti.

Ciao, sono Giorgia del progetto Edu-Care, La cultura mi sta a cuore e questa è la mia postazione di lavoro. Da qui ricevo e rispondo alle telefonate dei cittadini, do assistenza, svolgendo svariati compiti e accolgo le persone all'entrata. Svolgo il servizio all'interno del Comune di Melara.

Mi chiamo Alessandro e questa immagine rappresenta ciò che faccio durante il mio servizio come volontario di Protezione Civile all'interno del progetto Saltare i fossi per lungo. I compiti che svolgo presso il mio Ente, il Comune di Lendinara, mi rendono molto fiero perchè si tratta di sevizi verso il prossimo e verso la comunità. Questo è ciò che rappresenta e riassume quello che io sto facendo attualmente.

Sono Martina e sto prestando Servizio Civile presso la Biblioteca Comunale di Lavagno, nel progetto Edu-care, La cultura mi sta a cuore. Questa immagine rappresenta la mia postazione lavorativa, da dove ogni giorno oltre a catalogare i libri che arrivano gestisco anche le pagine Facebook ed Instagram della biblioteca.


Inviaci la tua testimonianza a
amesci.areanord.volontari@gmail.com